GASTRONOMIA

Gastronomia regionale

gastronomia mix

La gastronomia è strettamente legata alla cucina e a modi tradizionali tipici di ogni regione e paese nel preparare vari tipi di cibi e bevande. Spesso il mangiare tipico di ogni luogo è legato strettamente a ingredienti particolari disponibili localmente con caratteristiche particolari che li contraddistinguono.

Con il grande sviluppo avuto negli ultimi anni delle tecniche alimentari di produzione e conservazione del cibo si è allargata la varietà dei cibi disponibili da preparare e con esse le ricette di cucina come frutto della sperimentazione dei più famosi cuochi di fama mondiale.

Accanto alla cucina tradizionale si è diffusa anche la cucina internazionale favorita in molti paesi dal notevole aumento del flusso turistico. La cucina deve essere anche una espressione culturale tipica di ogni paese che si unisce spesso alla enologia nello estendere il significato stesso di gastronomia.

Per la grande varietà delle pietanze e di ogni genere di piatto culinario alla cucina italiana viene riconosciuto un grande apprezzamento in tutto il mondo soprattutto grazie alla notevole qualità dei prodotti usati per far da mangiare.

I marchi selezionati da Leonardi Dolciumi

leonardi dolciumi ravenna

  • Azienda Agricola Prunotto (Alba CN): Marmellate
  • Campo d’oro (Sciacca AG): Specialità siciliane
  • CarloForte (Carlo Forte CI): Tonno di Sardegna
  • I Peccatucci di Mamma Andrea (Palermo): Specialità siciliane
  • Franci (Grosseto): Olio
  • Tartuflanghe (Alba CN): Tartufo d’Alba

PASTA

La Storia della Pasta – Le origni

Pasta Leonardi Dolciumi

Una delle ipotesi maggiormente avvalorate è quella che afferma che la pasta secca sia stata creata in Medio Oriente e che sia stata introdotta in Sicilia e nel resto d’Italia a seguito dell’invasione araba.

La pasta secca, infatti, è documentata per la prima volta in testi musulmani intorno al X secolo, sotto il nome di ittrija.

L’uso di preparare la pasta fresca, invece, sarebbe da ricondurre ai Greci, che la chiamavano laganon.

Sta di fatto che alcuni secoli dopo l’invasione araba in Sicilia, iniziamo a trovare produttori di pasta in varie zone d’Italia, innanzitutto nel napoletano, ma anche in Puglia, a Genova e Firenze.


Le regioni di produzione della pasta

vari tipi pasta

Già nel ‘500 Gragnano era conosciuta come la patria della pasta di grano duro e a metà ‘700 l’amministrazione della città ne ridefinì l’assetto urbanistico in modo da favorire l’essicazione dei “maccheroni”. Tale gesto testimonia l’importanza della produzione della pasta in questa zona già a quel tempo.

In ogni caso le origini della pasta come specialità italiana per eccellenza sono sicuramente legate alla tradizione della coltivazione del grano del mondo romano, nel sud della penisola e nelle colonie, e alla consuetudine di miscelare cereali e acqua che è alla base della gastronomia mediterranea da svariati millenni.

I marchi selezionati da Leonardi Dolciumi

leonardi dolciumi ravenna

  • La Campofilone Pastificio
  • Pasta Benedetto Cavalieri
  • Pastificio dei Campi

Note Benedetto cavalieri:

I prodotti di Benedetto Cavalieri sono ottenuti utilizzando un metodo definito dall’azienda “delicato” per via di una prolungata impastatura e pressatura, lenta trafilatura ed essiccazione a bassa temperatura. Tutte queste proprietà assicurano alla pasta di questa secolare azienda di Maglie in provincia di Lecce una gustosità e una consistenza assolutamente naturale conservando intatti tutti i preziosi valori nutritivi del buon grano duro.

PESCE IN SCATOLA

Prodotti esclusivi di Jose Gourmet

jose gourmet prodotti vari

Il marchio José Gourmet rappresenta una proposta distintiva, che fonde sapientemente qualità e design per dare vita all’eccellenza visiva e del gusto.

La gamma di prodotti sviluppati dall’azienda, si compone di varie tipologie di oli, ricavati dagli alberi più antichi e preziosi del Portogallo, confetture preparate con la migliore frutta fresca raccolta a mano e conserve ittiche di qualità premium, realizzate con l’impiego di materie prime non trattate.

Prodotti speciali, custoditi in eleganti confezioni, firmate da noti artisti locali, che già a partire dal packaging comunicano tutta l’esclusività di vere opere d’arte gastronomica.